Guida Ambientale Escursionistica - Ravenna Intorno

Skip to main content
Ravenna Intorno
 
Today is Monday 6 April 2020 Current time
 
 
You are in: Home | Operators | Professioni tur... | Guida Ambientale Escursionistica
Operators

Guida Ambientale Escursionistica

 

E' guida ambientale-escursionistica chi, per attività professionale, illustra a persone singole e gruppi di persone gli aspetti ambientali e naturalistici del territorio, conducendoli in visita ad ambienti montani, collinari, di pianura ed acquatici, anche antropizzati, compresi parchi ed aree protetti, nonché ambiti o strutture espositive di carattere naturalistico ed ecologico, con esclusione di percorsi di particolare difficoltà, posti su terreni innevati e rocciosi di elevata acclività, ed in ogni caso, di quelli che richiedono l'uso di corda, piccozza e ramponi.

Si diventa guida ambientale escursionistica sostenendo un esame e un corso.

 L'aspirante guida ambientale escursionistica, per l'accesso al corso deve attestare il possesso di questi requisiti:

  • cittadinanza italiana o di altro stato membro UE o la residenza in Italia da almeno 3 anni;
  • possesso diploma di istruzione secondaria di secondo grado o equivalente conseguito all'estero, per il quale sia valutata l'equivalenza della componente autorità italiana;
  • conoscenze linguistiche (livello B2 QCER) e del territorio regionale (ambientale - naturalistico)
Materie oggetto d'esame (261kB - PDF)

Una volta ottenuta l'idoneità può essere richiesta l'effettuazione di apposite verifiche integrative per:

  • estensione dell'idoneità ad ulteriori lingue straniere
  • estensione dell'idoneità ad ulteriori attività di accompagnamento

La guida ambientale escursionistica che intende estendere l'idoneità a quella di

  • guida turistica deve sostenere le verifiche integrative relative alle conoscenze linguistiche (livello C2) e alla conoscenza del territorio regionale (storico - artistica - culturale)
  • accompagnatore turistico
    deve sostenere la verifica integrativa relativa sulle conoscenze relative alle aree tematiche "servizio di accompagnamento" e "adempimenti amministrativi" del corso per accompagnatore turistico nella stessa sede di verifica finale prevista per i candidati che hanno frequentato il percorso formativo, ma senza l'obbligo di frequenza alle relative parti del corso