Ravenna - Ravenna Intorno

Skip to main content
Ravenna Intorno
 
Today is Saturday 30 August 2014 Current time
 
 
You are in: Home | Località | Ravenna
Località
 

Ravenna

 

Città di ineguagliabile fascino, Ravenna ha origini antiche ed un passato glorioso che la vide tre volte capitale: dell’Impero Romano d’Occidente, del Regno romano-barbarico di Teodorico ed, infine, sede del potere di Bisanzio in Occidente attraverso l’Esarcato.

La città è un vero e proprio scrigno che conserva tesori che rappresentano alcuni dei momenti più alti della storia dell’arte.
Otto monumenti di Ravenna – primi tra tutti San Vitale ed il Mausoleo di Galla Placidia - sono inseriti nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO e custodiscono il più ricco patrimonio di mosaici dell’umanità, risalente al V e al VI secolo.

Il suo centro elegante che si snoda in vie sinuose - oggi punteggiate da eleganti negozi - ci rimanda ad un passato di centro lagunare, con una suggestiva visione della città cinta ed attraversata da lenti corsi d’acqua. Sotto il dominio veneziano, sul finire del ‘400, questi canali furono chiusi ma, di contro, si ricavarono nuovi spazi da dedicare alla città, come quello che andò ad ospitare l’elegante piazza maggiore, oggi Piazza del Popolo.

logo-ravenna-2019

Nel ‘700 un nuovo canale – l’attuale porto, che i ravennati chiamano Candiano - ripristinò il collegamento della città al mare, sancendo la ripresa dell’antica vocazione portuale. 
Una città che non è rimasta immobile nella contemplazione del passato, ma che vive il presente con forte dinamismo e progetta il futuro accogliendo nuove ed ambiziose sfide, come quella per la candidatura per il 2019 di Ravenna a Capitale europea della Cultura, rivendicando in questo modo quella centralità culturale ed artistica che le è storicamente propria.

Ravenna è inoltre inserita tra le più importanti destinazioni crocieristiche in Italia.

logo-Ravenna-Terminal-Passeggeri

Grazie al nuovo Terminal Crociere situato a Porto Corsini (a solo 15 minuti dal centro della città) incastonato tra il porto turistico, le spiagge e la pineta. Una bellissima cornice naturale che si combina perfettamente con l’allegra atmosfera della Marinara, il porto turistico internazionale di Ravenna, il più grande del Mar Adriatico.

 
Read +
 

Il periodo imperiale romano e la luminosa stagione dell’Esarcato bizantino hanno lasciato alla città uno straordinario patrimonio che, con il suo magnificente splendore, testimonia ancora oggi il grande ruolo politico, commerciale ed artistico che fu ricoperto da Ravenna in epoche diverse.
Le basiliche paleocristiane e bizantine, i battisteri, le chiese romaniche, i campanili cilindrici del X ed XI secolo, gli affreschi giotteschi di Santa Chiara, le cripte, i luoghi dell'ultimo rifugio di Dante Alighieri, gli edifici ed i chiostri di architettura rinascimentale lasciati dai veneziani, gli eleganti palazzi seicenteschi e settecenteschi del centro, il nuovo prezioso ritrovamento della Domus dei Tappeti di Pietra, le zone archeologiche nella vicina Classe che continuano a restituirci importanti testimonianze dell’antico porto augusto, rendono Ravenna “la città d’arte per eccellenza”.
L'offerta culturale dei musei cittadini è di grande rilievo. Il MAR, Museo d'Arte della città di Ravenna , propone importanti esposizioni temporanee ed ospita, nello spazio della Pinacoteca, diverse collezioni permanenti. Il Museo Nazionale conserva raccolte uniche, tra le quali spiccano i reperti provenienti da scavi di epoca romana e bizantina. Il Museo Arcivescovile ha sede nello storico Episcopio ravennate, edificio fondato ancor prima del 396 che vanta la presenza della superba Cappella di Sant'Andrea.
Il Museo Dantesco raccoglie cimeli legati al culto e alla fama del Sommo Poeta, mentre il Museo del Risorgimento testimonia i vivaci sentimenti mazziniani e garibaldini che animarono i ravennati in un recente passato.
I due meravigliosi teatri cittadini, Alighieri e Rasi, affiancano alla proposta di stagioni di prosa e di teatro contemporaneo di rilevanza internazionale, un ricco cartellone di appuntamenti dedicati alla musica. Il tutto in cornici di alto valore artistico. La costruzione del Teatro Alighieri fu infatti affidata ai fratelli veneziani Tommaso e Giambattista Meduna che realizzarono il secondo restauro del Teatro La Fenice, mentre il Teatro Rasi , con il suo suggestivo palcoscenico ricavato da un'abside, è ospitato della ex-Chiesa di Santa Chiara, fatta costruire nel 1250 da Chiara da Polenta.
Numerose sono le iniziative e le rassegne organizzate con continuità durante il corso dell'anno. Tra le più prestigiose si segnalano le straordinarie suggestioni del Ravenna Festival , Mosaico di Notte, Ravenna Bella di Sera, il Settembre Dantesco e Dante09, la Notte d'Oro.

 
Le nostre proposte Le nostre proposte